Siviglia – Hai una maratona 36 Dopo anni


seoane

Fa 36 anni ho corso la mia prima maratona, la prima edizione di MAPOMA e nel corso degli anni altre 4 più edizioni duro Madrid maratona, quest'ultimo nella 99. Un piccolo scherzo, un po grave, Ana Isabel Alonso la donna nazionale record di distanza mi bundle per accompagnare suo figlio Ivan di Siviglia avventura. Quando alla fine di ottobre, come indicato Sevilla preventivo, La mia idea era semplicemente 30 km ma lentamente convincermi che avrei potuto finire, fornito rispetto della salute un minimo al fine di rendere gli allenatori.

E 'stato un mese di allenamenti a 7:00 Mattina, settimane di cura un po 'più di me, qualsiasi prova da prendere ritmo della concorrenza. Nei giorni precedenti sono state fatte molte scommesse, se lui se non l'ha fatto, se fosse più 4 orario… il fatto è che sono andato con i miei compagni di viaggio Ana Isabel Alonso, suo figlio Ivan e Super Goyo.

Dal momento che la sera prima di partire per Siviglia spuntino, Goyo e ho fissato un limite 3 ma le canne piantate in 4 rapidamente. Siamo andati in albergo nella stessa fase di La Cartuja, per arrivarci e il servizio ristorante era crollato, abbiamo dovuto sedersi sulle scale di aspettare e ci è caduto due terzi… Non dire si deve idratare prima di una gara?

 

5

La notte era un po 'affollato, Ho messo il riscaldamento, Goyo spegnerla perché ha fatto rumore… suonò il telefono allarme 2 il 3 a volte a tarda notte, come ho inserito il mio numero whasaap; bene perché il 7:00 sopra e stare insieme con la famiglia Alonso.

Ci siamo diretti verso l'uscita e, ovviamente, c'era una certa eccitazione; uscita era molto ben organizzato e in un minuto siamo passati sotto l'arco, Ho attivato il mio cronometro e là per cercare il 5 minuti al km, consapevoli del fatto che il primo doveva essere più lento, effettivamente trascorso la prima 5,25… tutti molto bene 10, hidratándonos e la 12 breve sosta per evacuare, deluxe. La media si stava avvicinando e noi eravamo praticamente il mondo 3.30, a volte ho pensato io passai, sapendo che quello che dovevamo fare, nonostante i buoni sentimenti.

Imagen3

Km 20 Ivan inizia a perdere qualche metro, Sono consapevole di lui a pochi chilometri e mi prendo la mia “226ERS gel”… me vengo arriba. Il 30 e fu lì, e il passo 2:33:30.

Imagen1

 

Aveva smesso da tempo di Ivan e tra 30-35 è quando si inizia a pesare il quadricipite (molto pochi lavorato, o pendenze o palestre o na na) Sono venuto in avanti e la 35 per la sosta ristoro e bevande, e così è stato.

 

ANA

Da allora di indirizzare soli 7, a soli 7 km a piedi e correre, soffrire e soffrire. I gruppi che Venis schiena sono andato senza gancio potere ovunque, e lo stadio sembra venuto fuori un po 'più di forza e arrivare a fare gli ultimi km di corsa per entrare 3:47:53, ma questa era la sesta maratona e come gli altri a un certo punto ho dovuto andare ma prometto che farò di tutto per Siviglia flip e più vicino alla corsa 3:30.

goyo

Ana Isabel era brillante in 3:32 circa. Super Goyo 3:22 circa. e Iván it 3:51.

Perfetto ringraziare l'organizzazione e il trattamento che hanno avuto verso il nostro gruppo sia da Rodrigo Gavela come capitano Vicente. Indietro.

Firmato: Fernando Seoane-Pampin.